Spedizione gratis per ordini superiori a 29 €

Olio di Cocco: pasta frolla (vari tipi)

La pasta frolla all'olio di cocco è un’alternativa semplice, salutare e deliziosa alla classica pasta frolla indicata per intolleranti al lattosio

Martedì 18 Giugno 2019
Ricette

La pasta frolla all’olio (o, se preferite, burro quando si trova allo stato solido) di cocco è un’alternativa semplice, salutare e deliziosa alla classica pasta frolla, indicata per chi ha un’intolleranza al lattosio, o semplicemente per tutti coloro che vogliono gustare una originale e profumata base per le proprie crostate o biscotti.

L’olio di cocco passa naturalmente dallo stato solido a liquido a temperatura superiore a 23 gradi, quindi, per avere una consistenza cremosa sarà sufficiente riporre il vostro olio di cocco biologico in frigo per alcuni minuti. Come per tutti gli impasti con il burro, occorrerà lavorare poco l’impasto in modo da non scaldarlo eccessivamente.

Impastandola a mano o, meglio, con il robot da cucina a bassa velocità, la pasta frolla sarà pronta in pochi minuti e poi vi basterà farla riposare in frigorifero.

Il risultato sarà compatto, friabile e adatto a qualsiasi uso della frolla tradizionale… e poi potremo arricchirlo con un tocco di creatività!

Ricetta

Difficoltà: FACILE Preparazione (con robot da cucina): 15 MINUTI Cottura: 20 MINUTI

Costo: BASSO

Ingredienti (per 6-8 persone):

  • 300 g di Farina tipo 00 (per chi desidera una frolla integrale basta sostituire la farina)

  • 100 g di Zucchero

  • 85 g di Olio di Cocco biologico

  • 2 Uova biologiche

  • Scorza di limone o arancio o estratto di vaniglia

PREPARAZIONE

  1. Versa nel robot da cucina le farina e lo zucchero, aziona velocemente, e unisci l’olio di cocco finché si crea una sbriciolata. Aromatizza con scorza di limone o arancio o estratto di vaniglia. Aggiungi le uova e frulla fino a quando l'impasto non inizia a compattarsi.

    In alternativa, se non disponi del robot, versa gli ingredienti con lo stesso ordine in una ciotola e impasta bene.

  2. Preleva dalla ciotola il composto e sistemalo su una spianatoia infarinata. Impasta velocemente, ma senza scaldare la frolla, fino ad ottenere un panetto; riponilo in un recipiente ricoperto con pellicola o un panno umido e sistemalo in frigo. Lascialo riposare almeno un'ora... ecco pronta la tua pasta frolla da utilizzare a piacere per crostate o biscotti. Buon appetito!

    NB: Nel caso in cui l'impasto risulti troppo appiccicoso unisci poca farina, in caso contrario un cucchiaio di acqua o di latte vegetale fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Fai attenzione a non esagerare.

VARIANTE CON FARINA DI COCCO E ZUCCHERO DI COCCO O AGAVE

Una squisita variante consiste nell’utilizzare anche la farina di cocco e lo zucchero di cocco o di agave! Il procedimento di impasto è lo stesso di prima… buon divertimento!

Ingredienti ( per 6-8 porzioni):

  • 240 g di Farina tipo 00 (per chi desidera una frolla integrale basta sostituire la farina)

  • 60 g di Farina di Cocco

  • 1 pizzico di sale marino

  • 100 g di Zucchero di Cocco (o, in alternativa, di Zucchero di Agave)

  • 85 g di Olio di Cocco biologico

  • 2 Uova biologiche

  • Scorza di limone o arancio o estratto di vaniglia

VARIANTE CON LATTE VEGETALE E 1 PIZZICO DI LIEVITO

Ingredienti (per 4-6 porzioni):

  • 300 grammi farina 00 (in alternativa: 240 g di Farina tipo 00 + 60 g di Farina di Cocco) (per chi desidera una frolla integrale basta sostituire la farina)

  • 70 ml olio di cocco biologico

  • 2 Uova biologiche

  • 100 ml latte vegetale (di mandorla o di soia)

  • 60 grammi zucchero ( preferibilmente di Cocco o d’Agave biologico)

  • 1/2 cucchiaino lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • Scorza di limone o arancio o estratto di vaniglia

PREPARAZIONE

  1. Versa in una ciotola la farina, lo zucchero, un pizzico di sale ed il lievito e mescola molto bene.

  2. Aggiungi poco alla volta l'olio di cocco (meglio se di consistenza cremosa), il latte vegetale impasta e aggiungi le uova.

  3. Impasta bene fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo

  4. Nel caso in cui l'impasto risulti troppo appiccicoso unisci poca farina, in caso contrario un cucchiaio di acqua o di latte vegetale fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

  5. Riponi il panetto ottenuto in un recipiente ricoperto con pellicola o un panno umido e sistemalo in frigo. Lascialo riposare almeno un'ora... ecco pronta la tua pasta frolla da utilizzare a piacere per crostate o biscotti! Buon appetito!

NB: prova anche la variante al cioccolato aggiungendo alla farina la Polvere di Cacao Grezzo Biologico

Offerte Prodotti Super Foods Vegan e Bio

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti e ti invieremo le migliori offerte