Spedizione gratis per ordini superiori a 29 €

Olio di cocco: un toccasana per i vostri capelli

In virtù della sua composizione e delle sue proprietà benefiche, l’olio di cocco trova ampio uso sia in ambito gastronomico, soprattutto nei dolci e nelle diete vegetariane e vegane in sostituzione ad altri oli vegetali, che in quello cosmetico.

Mercoledì 9 Ottobre 2019
Consigli

In virtù della sua composizione e delle sue proprietà benefiche,l’olio di cocco trova ampio uso sia in ambito gastronomico, soprattutto nei dolci e nelle diete vegetariane e vegane in sostituzione ad altri oli vegetali, che in quello cosmetico.

Uno degli utilizzi dai risultati più sorprendenti di questo prodotto sempre più richiesto è quello per la cura dei vostri capelli…scopriamo come!

Olio di cocco per l’idratazione e la lucentezza dei capelli

Lo straordinario effetto cosmetico dell’ olio di cocco è dovuto al fatto che penetra nei capelli più profondamente e più velocemente di altri balsami, essendo composto principalmente da acidi grassi a catena media.
Utilizza l’olio di cocco puro per riparare le doppie punte, nutrire i capelli in profondità e idratare il cuoio capelluto. La durata ideale di questo trattamento è di almeno un’ora (ancor meglio due): più a lungo si lascerà agire l’olio di cocco sui capelli, tanto maggiore sarà la sua efficacia!

1. Lava i capelli e lasciali asciugare naturalmente mentre ti prepari per il trattamento.
2. Prendi l’occorrente: un pettine, una cuffia per la doccia o un asciugamano per avvolgere i capelli, una piccola ciotola e il tuo vasetto di olio di cocco.
3. Metti una quantità adeguata di olio di cocco nella ciotola, in base alla lunghezza dei tuoi capelli.
4. Scalda leggermente l’olio di cocco a bagnomaria.
5. Una volta liquido, applica l’olio di cocco sui capelli con le mani e massaggia delicatamente, poi pettinali.
6. Dopo aver finito l’applicazione dell’olio, ricopri i capelli con una cuffia per doccia o con un asciugamano e lascia agire per almeno trenta o più minuti.
7. Lava i capelli per rimuovere l’olio.
8. In alternativa, per il trattamento specifico delle punte, è possibile riapplicare, dopo il lavaggio, una piccola quantità di olio di cocco sulle punte dei vostri capelli e pettinare di nuovo.
9. Asciuga i capelli.
I tuoi capelli saranno lucenti e nutriti in profondità!

Olio di cocco: il tuo alleato nella battaglia ai nodi

L’olio di cocco sarà il tuo alleato quotidiano nella lotta ai nodi soprattutto per te che hai capelli lunghi o ricci, senza lasciare alcun residuo.

1. Scalda leggermente l’olio di cocco a bagnomaria in una piccola ciotola.
2. Una volta liquido, applica l’olio di cocco sui capelli con le mani e massaggia delicatamente, poi pettinali a partire dalle estremità fino alle radici lavorando delicatamente i grovigli e i nodi con il pettine.
3. Lascia penetrare e agire per circa trenta minuti, dopodiché pettina e asciuga i capelli come fai sempre
4. Non è necessario fare lo shampoo: l’olio di cocco continuerà a nutrire i tuoi capelli tutto il giorno!
Un caro saluto a tutti i nodi!!!

Olio di cocco: aiuta a combattere la forfora e a rinforzare i capelli

Gli acidi grassi essenziali e le vitamine naturalmente presenti nell’olio di cocco nutrono profondamente il cuoio capelluto e aiutano a rimuovere il sebo accumulato dai follicoli piliferi. Usa regolarmente l’olio di cocco naturale e biologico per combattere i problemi di forfora, di irritazione del cuoio (dovuto all’uso di shampoo e trattamenti chimici aggressivi) e per supportare la crescita di capelli forti e robusti.

Ogni sera, dopo aver lavato con uno shampoo delicato ed asciugato i capelli, versa in una ciotola una quantità di olio di cocco proporzionata alla loro lunghezza (se necessario scalda leggermente l’olio di cocco a bagnomaria fino a che non sia liquido).
A questo punto utilizza le dita per massaggiare delicatamente il cuoio capelluto con l’olio. Se hai i capelli lunghi, prova a metterti a testa in giù e procedi al messaggio finché l’olio non sia distribuito uniformemente su tutto il cuoio. Avvolgi la testa con l’asciugamano o un panno e lascia che l’olio di cocco agisca per tutta la notte.
Giorno dopo giorno potrai dire addio alle irritazioni del cuoio e avrai capelli sani, forti e lucenti!

Piccolo consiglio: al mattino, prima di asciugare i capelli, distribuisci in modo uniforme il tuo olio di cocco biologico dalle radici alle punte e poi procedi all’asciugatura. Oltre a rinforzarli e a renderli lucenti, l’olio di cocco farà da filtro per proteggerli dai raggi del sole!

Offerte Prodotti Super Foods Vegan e Bio

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti e ti invieremo le migliori offerte